BORGO MEDUNA

foglio di quartiere

SpiazzaBorgo e’ una riflessione sviluppata nel quartiere, con il quartiere; una sperimentazione collettiva attivata tra diverse generazioni.

SpiazzaBorgo e’ un percorso, caratterizzato da incontri e confronti, il cui punto di partenza è il progetto Genius Loci: un’azione progettuale comune tra istituzioni (Ass6, Provincia, Comune e Cooperazione Sociale) e realtà
associative locali, il cui scopo è quello di concretizzare un’idea di comunità partecipe e attiva nell’incontro tra generazioni.

SpiazzaBorgo è uno spazio, fatto di carta e ora anche sotto forma di blog in internet, arricchito da pensieri prima condivisi poi scritti, che aspira ad essere di tutti attraverso l’interazione occasionale, il passaparola spontaneo e l’impegno di un intero quartiere.

Se volete partecipare scrivete ogni vostra impressione, anedotto, articolo, pensiero e impressione cliccando sotto i post alla voce "commento" o inviando liberamente i vostri scitti a : fogliodiquartiere@gmail.com

se volete scaricare liberamente una copia
del giornale in formato pdf cliccate questo link fogliodiquartiere.pdf n°2

NOVITà : DA OGGI ANCHE SU FACEBOOK A QUESTO LINK https://www.facebook.com/Borgomeduna


Buona lettura!

lunedì 7 dicembre 2015

MAGIA DI NATALE

Riceviamo dagli amici della Scuola Sperimentale dell'Attore e volentieri pubblichiamo.
Buone feste!!!! Gennaro & Sergio

A Borgomeduna, nell'Auditorium della Parrocchia, un bellissimo regalo per tutti!
sabato 12 dicembre alle ore 16.30 (con ingresso libero)
lo spettacolo per bambini e famiglie più replicato nelle Scuole del Nordest.
Un gioiellino di simpatia e meraviglia, con due attrici versatili e molto molto brave!

MAGIA DI NATALE
una storia di incontri straordinari
con tanti personaggi e tante avventure
presentato da Lucia Zaghet e Giulia Colussi
per la regia di Ferruccio Merisi,



Due Gnomi del bosco, buffi e agilissimi, raccontano la storia del giorno prima di Natale:
quando una bambina, un po' curiosa e un po' birichina, chiede loro di dirle, a tutti i costi,
dove abita Babbo Natale... Per risponderle, i due Gnomi consultano il loro Grande Libro
delle Storie, dove, tra un'avventura e l'altra, tra un Nord e l'altro, è nascosto il magico
segreto che conduce alla casa di Babbo Natale... Ma quando la bambina, ascoltate le loro
meravigliose storie (tra cui una straordinaria con Gesù Bambino) crede di capire dov'è la
casa Babbo Natale, e di corsa cerca di raggiungerla, scopre che lui...
Ebbene il finale non si può raccontare; ma è come il segreto di Pulcinella: tutti lo sanno,
anche se nessuno ci pensa...
Dopo lo spettacolo, GIOCHIAMO LA NEVE: animazione e giochi per tutti!
Le tre segretarie segrete di Babbo Natale arrivano per la prima volta a Pordenone
per giocare con i bambini alla grande la Festa della Neve...
... Per questa volta al calduccio del teatro, pronte a ritornare per tutti, con i loro
sorrisi e i loro dolcetti, ogni volta che la neve verrà per davvero...
-
Durata dello spettacolo: 40 minuti; durata dell'animazione: 20 minuti.
Ingresso libero; info 0434 520074.
Lo spettacolo è offerto dal Coordinamento Operatori Teatrali Pordenone, progetto
FrescoteatroSocialUnderground, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia.
Si ringraziano per la collaborazione il Progetto Genius Loci e la Parrocchia di Borgomeduna.
-
INFORMAZIONI: 0434 520074
lab@hellequin.it - www.arlecchinoerrante.com

Seguiteci anche su facebook...

sabato 21 novembre 2015

Borgomeduna il presepe ritrovato

Riceviamo dall'amico Benvenuto Sist (nostra inesauribile fonte d'utili informazioni) e volentieri pubblichiamo.
Gennaro & Sergio
  
Dopo il recupero del settecentesco affresco del Cristo delle case Brusadin di Borgo Campagna che orna una parete interna  della chiesa di Borgomeduna , è ora la volta del primo presepe in gesso della vecchia chiesa fortunosamente ritrovato. 
Dagli inizi degli anni settanta se ne erano perdute  le tracce fino al recente fortunoso ritrovamento.
Ora il presepe è stato restaurato .
Per celebrare l’avvenimento vi proponiamo le iniziative che trovate nella foto.

Grazie


Benvenuto Sist


Clicca sull'immagine

martedì 3 novembre 2015

“Papa Francesco e la rivoluzione comunicativa”

Riceviamo dal carissimo amico Benvenuto Sist e volentieri pubblichiamo.
Gennaro Spina & Sergio Bagaggia

Buona giornata a tutti !
Desidero ricordarvi l’incontro con Giuliano Martino  che si terrà
venerdì 6 novembre 2015 alle ore 20.30
nella sala dell’oratorio di Borgomeduna , sul tema
Papa Francesco e la rivoluzione comunicativa


Poiché l’incontro è aperto a tutti e l’argomento particolarmente interessante, per maggior conoscenza vi allego l’articolo /intervista  apparso sul giornale “Il Popolo” a firma di Don Leo Collin.
Vi attendo.

Benvenuto Sist


giovedì 17 settembre 2015

A Borgomeduna il rugby abbraccia l’integrazione

Riportiamo con piacere quanto scritto da Maurizio Capobianco del Messaggero Veneto nell'edizione del 16 settembre.

Gennaro & Sergio


http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2015/09/16/news/a-borgomeduna-il-rugby-abbraccia-l-integrazione-1.12106869?ref=search
Spesso lo sport ha dimostrato di riuscire ad essere se stesso superando le etichette di genere e creando una rete di collaborazione utile per la società che ne rappresenta la cornice vitale.
Al di là dei contesti obbligatoriamente legati alle prestazioni (risultati, classifica, giocatori ecc.) l’Asd Rugby Pordenone si sta distinguendo, in questi ultimi anni, per un profondo e voluto impegno nel sociale, aspetto che questo che ne arricchisce l’unicità (si tratta per il momento dell’unica società sportiva che abbia messo in atto tale collaborazione), trasformandone l’attuazione in un fulgido esempio per chiunque intenda intraprendere un percorso simile.
Dal settembre 2014 il nuovo consiglio direttivo (Andrea Falcomer, presidente – Maurizio Sartor, vicepresidente - Renzo Gobbo, segretario – Mauro Daneluzzi, Manuela Schiavon, Tomas Biscontin e Ivano Antonini – consiglieri) della società rugbystica pordenonese, che ha sede nel quartiere di Borgomeduna, ha dato subito la massima disponibiltà all’Azienda Sanitaria Locale per una collaborazione che, per motivi diversi, non si era potuta attuare con la precedente dirigenza. Nel concreto la volontà da parte dell’Asd Rugby è stata quella di creare un'integrrazione reale con il quartiere (quindi con la società) che ospita la struttura attraverso un percorso di collaborazione in base al quale alcuni ragazzi diversamente abili, seguiti da due educatori della locale Asl, sono divenuti a tutti gli effetti dei collaboratori della società, occupandosi di una serie di mansioni che di volta in volta vengono loro affidate, ma che rappresentano un fondamentale strumento per l’apprendimento delle regole di vita comune nel quotidiano. Questo tipo di attività consente ai ragazzi di usufruire delle strutture della società e dei lociali, sviluppando contestualmente una serie di azioni di crescita delle proprie autonimie individuali e della conoscenza del territorio (fare la spesa e apprendere l'uso dei mezzi pubblici per la mobilità). Come affermato dallo stesso Andrea Falcomer (presidente dell’Asd Rugby) il clima che si è venuto a creare, nonché i risultati sin qui raggiunti, hanno superato le aspettative iniziali che il progetto aveva prospettato, tanto che la “coabitazione” è divenuta un vero e proprio fattore caratterizzante e di ulteriore riconoscibilità per il territorio, ben visibile in tutte le occasioni. Non è un caso che questo tipo di collaborazione sia nata e cresciuta all'interno di un ambiente, come quelle del rugby, noto per le sue sensibilità umane che negli ultimi anni lo hanno fatto diventare uno sport molto amato, con un seguito di appassionati sempre crescente, anche nel pordenonese.
L’Asd Rugby nasce nel 1978 (dall’84 a Borgomeduna) e oggi vanta 290 atleti (con un sensibile orientamento verso il settore giovanile, con una completa copertura di tutte le categorie) una squadra femminile, una di amatori “over 35” e una prima squadra (vicina alla promozione nella passata stagione) per un totale di 470 soci iscritti, il tutto in un’area che comprende tre campi (solo a Udine e Treviso una superficie così grande) e strutture (locali interni e bar) che spesso vengono offerti alle associazioni di quartiere per iniziative diverse (oltre che alla convenzione con l’Asl).

Maurizio Capobianco  (Messaggero Veneto  Pordenone 16 settembre 2015) 


http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2015/09/16/news/a-borgomeduna-il-rugby-abbraccia-l-integrazione-1.12106869?ref=search

domenica 30 agosto 2015

Avvenimenti nei quartieri

Riceviamo dalle colleghe del progetto Genius Loci e volentieri pubblichiamo!!
Gennaro & Sergio

Buongiorno a tutti,
vi scriviamo per invitarvi a partecipare ad una serie di eventi che si susseguiranno nei tre Quartieri della Circoscrizione Sud di Pordenone!


Vi ricordiamo che continuano i Festeggiamenti della Festa in Piassa fino a lunedì 31 agosto, presso il centro sportivo A. Lupieri in via Pirandello, 33 a Villanova. 
L'Associazione Festa in Piassa nasce come comitato spontaneo nel quartiere di Villanova di Pordenone nell'ottobre del 1975 e quest'anno festeggia i suoi 40 anni; soci fondatori sono alcuni abitanti del quartiere che, unitamente al parroco, sentono la necessità di organizzare, nel nuovo quartiere, un'occasione di ritrovo e conoscenza tra i nuovi abitanti delle case popolari. Per il programma completo è possibile visitare il sito http://www.festainpiassa.it/ o la pagina facebook 40° Festa in Piassa . 

Dal 30 agosto al 13 settembre inizieranno anche i Festeggiamenti alle Grazie presso la Parrocchia Beata Vergine delle Grazie a San Gregorio.
L'Associazione San Gregorio nasce nel maggio del 2002 dall'idea e la voglia da parte di alcuni abitanti del quartiere di costituire un gruppo che si occupasse di promuovere iniziative di carattere culturale, sportivo e di animazione sociale. In collaborazione con la Parrocchia Beata Vergine delle Grazie e con il Patrocinio del Comune di Pordenone anche quest'anno organizza i festeggiamenti alle Grazie che prevederanno una mostra di pittura, giornate scacchistiche, torneo di calcetto, torneo di scacchi regionale per ragazzi e tante altre attività. Per il programma completo delle giornate è possibile visitare il sito Associazione San Gregorio o visualizzare il volantino in allegato.

Grazie, un saluto,
Lo staff del Progetto Genius Loci
-----------------------------------------------------


Progetto attivo nella Circoscrizione Sud di Pordenone
nei Quartieri di Borgomeduna, San Gregorio, Vallenoncello e Villanova
Contatti:
GeniusLociProgetto@gmail.com 
Facebook Progetto Genius Loci
Tel. 366.5711417 Elisa Seriani
Tel. 335.8757206 Ivana Foresto
Tel. 331.6560240 Silvia Martin

lunedì 17 agosto 2015

Invito Serata inaugurale Festa in Piassa

Anche quest'anno interessanti iniziativi a Villanova per la tradizionale Festa in Piazza!!
Riceviamo e pubblichiamo con molto piacere.
Gennaro & Sergio

Anche quest'anno siamo lieti di invitarvi alla serata inaugurale 
della FESTA IN PIASSA
giunta alla sua 40^ edizione!

In collaborazione con Progetto Genius Loci e Parrocchia Cristo Re,
per la regia di Ferruccio Merisi
“L’altra metà del cielo”
La donna tra prosa, poesia e musica
- serata di letture popolari -
Giovedì 20 agosto - ore 21.00
CHIESA CRISTO RE - QUARTIERE DI VILLANOVA
I testi daranno un' immagine dell'universo femminile nei secoli e saranno letti dai partecipanti
 al
 corso
 estivo
 di
 lettura
 scenica condotto da Ferruccio Merisi, accompagnati dalle musiche di Pablo Perissinotto.
Vi aspettiamo numerosi!

Grazie, un saluto,
Per lo staff del Progetto Genius Loci

Elisa, Ivana e Silvia
 
 

sabato 18 luglio 2015

MASSIMO BUSET PREMIATO A BARCIS!!!

Riceviamo dal carissmo amico Benvenuto Sist e pubblichiamo molto volentieri!!!

Gennaro & Sergio


CARI  AMICI

L’attività poetica di Massimo Buset, ha ricevuto un ennesimo  riconoscimento a Barcis  dal premio dedicato al poeta Malattia Della Vallata.
Per maggiori ragguagli  vi allego l’articolo del Messaggero Veneto.

Saluti

Benvenuto Sist

“Malattia della Vallata”, tre premiati pordenonesi
Chiusa la 28ª edizione. Nella cerimonia di Barcis riconoscimenti a Bertuzzi, Buset e De Biasio di Cristina Savi

PORDENONE. 14 luglio 2015

  Tre premiati e una finalista: incetta di riconoscimenti quest’anno, per i poeti pordenonesi, al “Giuseppe Malattia della Vallata”, edizione numero 28, con ben 515 partecipanti da tutta Italia e un concorrente dall’Australia.
L’evento – che richiama a Barcis il pubblico delle grandi occasioni – ha avuto il suo epilogo domenica, quando nell’incantevole piazzale di palazzo Centi, complice anche una meravigliosa giornata estiva, si è svolta la cerimonia di premiazione, condotta dal presidente del comitato organizzatore Maurizio Salvador, da sempre “motore” di una manifestazione che in 28 anni ha raggiunto adesioni da record e crescente visibilità, anche grazie alla “costola” del premio Cavallini, che ora vive di vita propria e si tiene a Pordenone in novembre, e conta sulla cassa di risonanza garantita dalla presenza di Vittorio Sgarbi.
Nella sezione delle lingue delle minoranze etnolinguistiche e nelle parlate locali secondo posto per Antonio Cosimo De Biasio di Montereale Valcellina, ma residente a Cordenons, con “Fra màncu di déis dìs a è Nadal” e terzo per Emanuele Bertuzzi di Rauscedo con l’opera “Da platât”, ex aequo con Massimo Buset, di Pordenone, autore di “Piasseramaro”.



Per la poesia in lingua italiana, invece, è arrivata in finale la pordenonese Maria Milena Priviero, con “Ed era come se avessero”, mentre è di Portogruaro il primo classificato (ex aequo), Gianni Cupani. Il Premio rinnova ogni anno il ricordo di Giuseppe Malattia, poeta e scrittore autodidatta, un uomo che, come ha sottolineato il nipote Roberto, «ci insegna a rispettare le nostre radici ma nello stesso tempo ad avere fiducia nel futuro».
Il pubblico, oltre che al poeta veneto Luigi Bressan, al centro dell’attenzione per il riconoscimento ricevuto dalla Provincia e dal Comitato organizzatore, ha riservato un’accoglienza particolarmente calorosa a Pierluigi Cappello (in giuria con Tommaso Scappaticci, presidente, Aldo Colonnello, Giacomo Vit.


martedì 30 giugno 2015

Tutti alla Scuola Primaria De Amicis!!!

Buongiorno a tutti,
siamo alla ricerca di volontari per una bellissima iniziativa: ridipingere alcuni spazi della Scuola Primaria De Amicis!
Alcuni genitori prenderanno in mano pennelli, rulli, pittura e imbiancheranno le aule della scuola. È previsto un fine settimana di intenso lavoro per tutti quelli che vorranno impegnarsi ad eseguire degli interventi utilissimi. Saranno due/tre giorni dedicati al servizio della comunità che consentiranno di dare un volto nuovo agli ambienti scolastici dove i nostri bambini studiano e trascorrono buona parte del loro tempo!
Chi è disponibile a dare un aiuto ci contatti per maggiori dettagli, i lavori inizieranno venerdì 3 luglio e si spera termineranno domenica 5 luglio!
Passate parola e.. Fatevi avanti!
Silvia
 

lunedì 22 giugno 2015

"Al passo con la felicità"

Ospitiamo volentieri questa bellissima iniziativa promossa e condotta dalla collega Marina Fantin
a cui tutti siete invitati!!!!
Gennaro & Sergio

Clicca la foto!!!
Con gioia vi nvito allo spettacolo "Al passo con la felicità", che si svolgera 
VENERDI' 26 GIUGNO ore 21.00 presso il teatro Zancanaro di Sacile. 
Raccoglie l'esito del lavoro fatto nei laboratori di danza con tutti i nostri utenti
provenienti da tutta la provincia di Pordenone compresi
quelli frequentanti la ASD Rugby di Borgomeduna.
Quest'anno sono una ventina e... non vedono l'ora!
Saremo onorati di avervi fra il pubblico.
In foto la locandina.
Marina Fantin
ASS5 Pordenone
Coordinamento SocioSanitario


mercoledì 3 giugno 2015

INCONTRO ALL'ORTO!!!

Riceviamo dall'amica Lisa Pillot e volentieri pubblichiamo.
Gennaro e Sergio


Con piacere vi informiamo che mercoledì 10 giugno e mercoledì 17 giugno parleremo di semine per l'orto autunnale, ore 20.30 presso le serre del Giardino educativo delle Sorprese, Villa Carinzia Pordenone, in foto troverete tutte le informazioni!

Vi aspettiamo,
Lisa Pillot
per l'Equipe del GES

lunedì 1 giugno 2015

Ci Siamo!!!!!! Festa a BorgoMeduna 2015!!!!

Pronti.....via!!!!!! Ritorna la festa a BorgoMeduna....... e l'estate si avvicina.
(Gennaro)

clicca la foto!

sabato 23 maggio 2015

Per non dimenticare...mai.

23 anni ma sembra ieri, non dimentichiamo....mai!
(Gennaro)

Giovanni Salvatore Augusto Falcone (Palermo, 18 maggio 1939 – Palermo, 23 maggio 1992 
Paolo Emanuele Borsellino (Palermo, 19 gennaio 1940Palermo, 19 luglio 1992)

mercoledì 13 maggio 2015

Massimo Buset a TelePordenone

Riceviamo dall'amico Benvenuto Sist e pubblichiamo, come sempre, con molto piacere.
Gennaro e Sergio

CARI  AMICI .
 Vi rendo partecipi di questo interessante avvenimento  che riguarda il nostro diacono Massimo Buset .
Dopo la positiva accoglienza  dello spettacolo teatrale “Rosso Risveglio” , tenuto al teatro di Borgomeduna e  imperniato sulle sue poesie, è stato intervistato  dal Prof. Scaini per la trasmissione “L’ARC DE SAN MARC”  della  emittente TELEPORDENONE .
Per chi avesse piacere di conoscere ulteriormente Massimo e seguire la sua attività  poetica, segnalo di seguito gli orari  nei quali sarà trasmessa l’intervista

SU TELEPORDENONE    (CANALE N. 15)
VENERDI’ 15  MAGGIO ORE 13.00   -   ORE 22.00
SABATO   16 MAGGIO ORE 12.30                                              :           
 SU VIDEOREGIONE      (CANALE N. 16)
SABATO 16 MAGGIO ORE 19.00
LUNEDI’ 18 MAGGIO ORE 12.00                                                :          
Le letture saranno a cura dell’attore e regista Enzo Cadamuro 
 Saluti
Benvenuto Sist

giovedì 7 maggio 2015

mercoledì 6 maggio 2015

Reati ai danni di persone anziane e criminalità predatoria

 Riceviamo dall'amico Marco Bonazza e volentieri pubblichiamo nella speranza di diffondere ulteriormente .
questo evento importante che si terrà nel nostro quartiere.

Gennaro e Sergio

Giovedì 7 maggio sul tema: “Reati ai danni di persone anziane e criminalità predatoria” alle ore 20.30 presso l’Oratorio di Borgomeduna.
L'incontro è organizzato dal Comune di Pordenone, la Circoscrizione SUD con la collaborazione della Questura di Pordenone e del Comando di Polizia Municipale


 

venerdì 24 aprile 2015

Un 25 Aprile tutti al...Rugby PN di BorgoMeduna

Primo torneo giovanile di minirugby nella nostra città organizzato dal Pordenone Rugby.
Dedicato alle categorie U6, U8, U10 ed U12, in tutto 10 società partecipanti che si sfideranno sui 3 fantastici campi del polisportivo Borgomeduna.
Tutto lo staff della società ASD Rugby di Pordenone  e i "ragazzi" dell'Unità Educativa Territoriale vi della AAS5 di Pn vi aspettano  per partecipare a questo bellissimo evento!

(Gennaro)


Un piccolisismo contributo, alla preparazione dell'evento, dei nostri ragazzi e operatori della AAS5 di Pordenone
(Coordinamento SocioSanitario).
Si stima parteciperanno più di 1000 persone!!!
Iniziano i preparativi!!!!

Ecco i posti a sedere!!!

Le maglie per i campioncini del PN Rugby sono pronte!!!

Ma quanta sete avranno!!!!  ☺☺

Si spazza!!!!!

martedì 21 aprile 2015

"Mare nostro" di Erri De Luca

Riceviamo dall'amico Benvenuto Sist e in questo momento storico, volentieri pubblichiamo, per riflettere tutti.
Gennaro

Mi  permetto di girarvi  questa   poesia  che  in mezzo al frastuono delle troppe chiacchere in libertà  , ci riporta alla carità umana .

Benvenuto Sist

Ogg: La Biblioteca propone: "Mare nostro" poesia inedita di Erri De Luca


COMUNE DI PORDENONE
BIBLIOTECA CIVICA 
Mare nostro
Mare nostro che non sei nei cieli
e abbracci i confini dell’isola e del mondo,
sia benedetto il tuo sale,
sia benedetto il tuo fondale.
Accogli le gremite imbarcazioni
senza una strada sopra le tue onde,
i pescatori usciti nella notte,
le loro reti tra le tue creature,
che tornano al mattino con la pesca
dei naufraghi salvati.
Mare nostro che non sei nei cieli,
all’alba sei colore del frumento,
al tramonto dell’uva di vendemmia,
ti abbiamo seminato di annegati
più di qualunque età delle tempeste.
Tu sei più giusto della terraferma,
pure quando sollevi onde a muraglia
poi le abbassi a tappeto.
Custodisci le vite, le vite cadute
come foglie sul viale,
fai da autunno per loro,
da carezza, da abbraccio e bacio in fronte
di madre e padre prima di partire.
Come dice giustamente l'amico Benvenuto spesso le chiacchere in libertà producono solo un frastuono del tutto inutile.
Di solito non commento i post lasciandoli liberi di vivere in ognuno dei lettori, mi permetto una citazione che si sposa con una mia riflessione e a cui spero seguano le vostre, fatelo se volete con pensieri vostri o di altri in cui vi rispecchiate e inviateli alla redazione, sarà un modo per vivere, seppur nel rispetto delle diversità, un po' veramante insieme. Grazie.
Gennaro
Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile.

mercoledì 15 aprile 2015

INVITO AD UN RECITAL

Riceviamo dall'amico Benvenuto Sist e volentieri pubblichiamo!!
Sergio & Gennaro

Cari  amici
Vi scrivo per invitarvi ad un avvenimento particolare , un  recital che un gruppo  di  artisti  e attori  professionisti  ha voluto creare  prendendo a motivo la vita e le  poesie di Massimo Buset,  rivivendole con la musica , il canto, il balletto e la recitazione .
Vi attendo quindi all’auditorium di Borgomeduna
domenica 19 aprile alle ore 17.00 .
Vi sarò grato se vorrete allargare questo invito  anche ad altre persone .
Un sincero arrivederci  a  tutti

Benvenuto Sist